Cohousing LO SPAZIO DELLE IMPRONTE

L’idea di questa particolare coresidenza nasce dal desiderio di ricercare il benessere degli animali trovando condizioni a loro più favorevoli e dall’esigenza di conciliare l’interesse per gli animali con le problematiche della vita quotidiana.

Il progetto prevede il recupero di un fabbricato localizzato nell’area urbana e la sua trasformazione in una struttura composta da unità residenziali ciascuna dotata di un giardino protetto, che può essere usufruito liberamente e in tutta sicurezza dal proprio animale, e di uno spazio comune e di servizio.
Una struttura che mantiene l’individualità della propria abitazione e modi di vita e dove anche le persone possono recuperare le dimensioni della socialità e dell’aiuto reciproco.

Il recupero dell’aspetto relazionale e della collaborazione nel rapporto di vicinato consente di coadiuvarsi a vicenda nella gestione dei vari aspetti del quotidiano anche nell’eventualità di un periodo di assenza potendo affidare il nostro animale, nel suo ambiente abituale, alle cure di persone  a lui familiari evitandogli spostamenti traumatici in luoghi e con individui  estranei.

In modo che i vantaggi offerti dal “vicinato elettivo”, attraverso la solidarietà e la cooperazione, determinino un miglioramento della qualità dell’esistenza umana e della vita animale e conducano ad un benessere condiviso.

L’iniziativa, che stiamo sviluppando a Piacenza, in quanto modello abitativo alternativo a quello tradizionale, è aperta a tutti, anche a chi non convive con animali, coloro che desiderino abitare  in una struttura della tipologia proposta e condividere i valori del rispetto degli animali e dei loro diritti.



8 commenti:

  1. L'idea è semplicemente favolosa.
    Noi viviamo proprio a Piacenza e scoprire di questo progetto ci ha fatto piacere, in quanto siamo amanti degli animali e ci lamentiamo sempre perchè non c'è spazio per gli amici a quattro zampe.
    Seguiremo il blog e il progetto, sperando di potervi partecipare.
    Buona giornata,
    Idgie e Ruth

    RispondiElimina
  2. Idea molto interessante! Come unire l'amore per gli animali con il rispetto e la collaborazione tra vicini....cerchiamo di renderla viva e concreta, anche per rendere più vivibile la città...

    Milvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pensa a che vantaggi porterebbe la solidarietà tra vicini in tempo di vacanze!!

      Elimina
  3. bellissima l'idea di diventare un progetto pilota in altre città! una rete di cohousing a 4 zampe!

    RispondiElimina
  4. Progetto geniale di grande e nuova civilta'

    RispondiElimina
  5. una cultura tutta nuova finalmente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è il momento di cambiare e noi ci stiamo provando

      Elimina